Home Page di PreFin.it

Prestito 100.000 euro e prestito 100 mila euro


Finanziamento o prestito personale di 100 mila euro: come ottenere 100.000 e quanto costa un prestito da 100.000 euro nel 2024?


Come farsi prestare 100.000 euro? Oppure, come ottenere 100.000 euro? Od ancora, quanto costa un prestito da 100.000 euro? Risponderemo, con ordine, a tutte le predette domande, iniziando dalla prima: come farsi prestare 100.000 euro? Ebbene, questa pagina riporta tutti, ma proprio tutti, i tipi di finanziamento attraverso i quali l'ordinamento creditizio italiano rende possibile un prestito di 100 mila euro. Trattandosi di un certo importo, anzitutto informiamo i nostri Lettori che un finanziamento di 100.000 euro esula dal campo di applicazione di tutta una serie di norme poste dall'ordinamento giuridico italiano a tutela dei consumatori: in pratica, chiedendo ed ottenendo un importo di centomila euro, la banca vi tratterà al pari di un'impresa o azienda che sia, in quanto, appunto, non sarà più obbligata ad applicare delle tutele previste solo fino ad un determinato importo oltre il quale cessa questo tipo di tutela. Per approfondire questi aspetti, vedere su prestiti personali fino a 75000 euro. Proseguiamo: come ottenere 100.000 euro? Abbiamo detto che ci sono diverse forme di credito che lo consentono: perchè indicarle tutte? Beh, il motivo è semplice e comprensibile: indicandoli tutti, il nostro Utente, in base alle proprie capacità reddituali e/o patrimoniali, potrà scegliere quello ad egli più aderente e/o conveniente. Ancora, quanto costa un prestito da 100.000 euro? Allora, considerando che il costo del credito è quantificato dall'ammontare di tutti gli interessi passivi, il costo dipenderà sia dal tasso tan applicato che, soprattutto, dal periodo entro il quale ammortizzare (sinonimo di rimborsare) il finanziamento di 100 mila euro. Per quest'ultima finalità, mostreremo il costo degli interessi di alcuni tipi di finanziamento ordinati per tasso e periodo di rimborso. Procediamo con altre info.


Finanziamento fino a 100.000 euro: cos'altro sapere? C'è da sapere che tutte le forme di credito appresso evidenziate hanno una cosa in comune: a prescindere dal tipo e dal nome, mirano a farci ottenere 100.000 euro di pura liquidità, al che escluderemo quei finanziamenti che, di contro, subordinano l'erogazione delle 100 mila euro a qualche scopo e/o fine che sia (cosiddetti prestiti finalizzati).
Qual è il modus procedendi? Prima indicheremo questi finanziamenti con delle brevi descrizioni, e poi passeremo a delle griglie o tabelle nelle quali, per ogni finanziamento, vi mostreremo le singole rate opportunamente ordinate in base al tasso tan ed al periodo entro il quale rimborsarle. Lo stesso dicasi per il costo del prestito di 100 mila euro. Ogni tipologia di finanziamento, infine, sarà affiancata da dei link sia di approfondimento che per effettuare il calcolo personalizzandolo con i vostri dati. Finanziamento 100 mila euro: come averlo? Lo possiamo ottenere in ben cinque e differenti modi, al corrente 2024: 1) con una cessione del quinto da integrare con un prestito delega. La cessione è una forma di finanziamento che non accetta terze garanzie e non permette rimborsi oltre 10 anni. Penalizza altresì i pensionati i quali non possono cedere oltre il quinto e comunque, come vedrete dalle rate, bisognerebbe avere una iper, mega ultra pensione per fersi erogare 100000 euro. 2) per rispondere alle esigenze di un pensionato (ma non solo) che non solo non può cedere oltre il quinto o addirittura neanche questo (cfr. calcolo cessione del quinto + pensioni escluse), indichiamo un secondo modo che abbiamo per ottenere un prestito di 100.000 euro: si tratta di aderire ad un prestito vitalizio ipotecaro. Questo, ha bisogno che il richiedente prestito sia proprietario di una casa accatastata come residenziale e che abbia almeno 60 anni di età. Ha una durata incerta in quanto la scadenza coincide con la morte del richiedente, avvenuta la quale, gli eredi avranno la facoltà (non l'obbligo) di ereditare l'immobile solo pagando gli interessi e le spese. Ha due versioni: una senza pagare alcuna rata, per sempre, cioè fino alla morte del richiedente, l'altra invece di optare per il pagamento di rate formate da solo interessi. Altre info su prestito vitalizio ipotecario come funziona + calcolo rata interessi.
3) è il prestito personale di 100.000 euro. Questo, è un finanziamento molto elastico e tra i più erogati in italia: ammette qualsiasi forma di garanzia riconosciuta come tale dalla legge e permette di attuare rimborsi in 15 anni, ma non oltre (cfr. prestiti personali a 15 anni e banche che li erogano). Continua con gli altri 2...


Finanziamento 100.000 euro: gli altri due modi per averlo. 4) il mutuo o prestito chirografario. E' un tipo di finanziamento che, anzitutto, al di là di come una banca lo propone, non è affatto un mutuo ma, stante i tassi applicati, è molto simile al prestito personale. Una volta era destinato prevalentemente ad imprese (PMI) e partite iva (cfr. finanziamenti per titolari di partita iva) in quanto veniva (e viene, ad oggi, in alcuni casi) erogato sia con che senza garanzia di enti come i Confidi e simili. Da qualche anno invece viene proposto anche ai consumatori ma con i seguenti limiti: ai consumatori al massimo viene proposto in 20 anni, mentre a favore delle imprese può toccare tempi di rimborso in 30 anni. 5) chiudiamo con il mutuo liquidità. Questo è in assoluto la forma di credito per ottenere 100000 € più economica e conveniente al punto tale che, chi ha la possibilità di poterlo fare, potrebbe anzi dovrebbe rimborsare il prestito in 5 anni appena. Questa conclusione riposa sul fatto che un mutuo liquidità ha dei tassi oramai molto simili a quelli applicati per acquistare un prima casa, cosa che permetterebbe di limitare al massimo il costo di un prestito di 100.000 euro. Cosa occorre? A differenza del vitalizio ipotecario (vedi nr. 2), il mutuo liquidità consente di ipotecare un immobile qualunque, di qualsiasi natura e destinazione catastale. Non solo: l'ipoteca potrà iscriversi anche su un immobile di proprietà di terzi (cfr. mutuo liquidità cos'è e come funziona + calcolo rata mutuo liquidità).
A seguire le schede con i dati iniziando con il costo del prestito di 100 mila euro.

Quanto costa un prestito da 100.000 euro? Ricordiamo che per "costo" intendiamo quello riferibile al complessivo ammontare di tutti gli interessi passivi da pagare durante l'intero ammortamento, calcolati al tan. Nei dati sottostanti, riportiamo il costo di un prestito di 100 mila euro riferibile ad un prestito personale ed a un mutuo liquidità con gli stessi tassi medi elaborati nelle tabelle che seguiranno più avanti.

Prestito personale di 100000 €: interessi al 9,20% e 9,10%:
► Prestito 100.000 euro in 5 anni: 25.133,34 € (9,20%, rata mensile);
► Prestito 100.000 euro in 10 anni: 53.312,84 € (9,20%, rata mensile);
► Prestito 100.000 euro in 15 anni: 83.640,32 € (9,10%, rata mensile);

Mutuo liquidità di 100000 €: interessi al 5,10%, 4,65% e 4,30%:
► Prestito 100.000 euro in 5 anni: 13.502,49 € (5,10%, rata mensile);
► Prestito 100.000 euro in 10 anni: 27.865,98 € (5,10%, rata mensile);
► Prestito 100.000 euro in 15 anni: 39.082,70 € (4,65%, rata mensile);
► Prestito 100.000 euro in 20 anni: 53.785,98 € (4,65%, rata mensile);
► Prestito 100.000 euro in 25 anni: 63.362,48 € (4,30%, rata mensile);
► Prestito 100.000 euro in 30 anni: 78.153,72 € (4,30%, rata mensile);

Per personalizzare il calcolo degli interessi di ambedue i finanziamenti, su calcolo interessi passivi prestito personale e su calcolo interessi passivi di un mutuo


Finanziamento di 100 mila euro attuato in cinque e diverse modalità:

Prestito di 100.000 euro erogato con una cessione del quinto + prestito delega, calcolo rata mensile, Tan medio 9,60% perchè oltre 15 mila € al 2024:

Prestito 100.000 euro:Rimborso in:Tasso tan medio:Rata mensile:
100.000 euro2 anni - 24 rate9,60%4.596,05 euro
100.000 euro3 anni - 36 rate9,60%3.207,97 euro
100.000 euro4 anni - 48 rate9,60%2.517,09 euro
100.000 euro5 anni - 60 rate9,60%2.105,08 euro
100.000 euro6 anni - 72 rate9,60%1.832,48 euro
100.000 euro7 anni - 84 rate9,60%1.639,52 euro
100.000 euro8 anni - 96 rate9,60%1.496,33 euro
100.000 euro9 anni - 108 rate9,60%1.386,30 euro
100.000 euro10 anni - 120 rate9,60%1.299,46 euro

Tassi: perchè oltre 15mila €? Più info su cessione del quinto di 15000 euro

Prestito di 100.000 euro fattibile con un prestito vitalizio ipotecario approvato a chi ha i requisiti minimi (età e valore dell'immobile), sia con rata mensile di solo interessi che senza alcuna rata, Tan medio del 4,50% al 2024:

Prestito 100000 euro:Rimborso?Tasso tan medio:Rata mensile:
100000 eurodopo la morte4,50%0 (zero) euro

Prestito 100000 euro:Rimborso?Tasso tan medio:Rata solo interessi:
100000 eurofino alla morte4,50%375,63 euro al mese

Più info su prestito vitalizio ipotecario come funziona + calcolo rata interessi


Finanziamento di 100 mila euro calcolato mediante prestito personale, calcolo rata mensile, Tan medio 9,20% in 10 anni e del 9,10% in 15 anni nel 2024:

Prestito 100.000 euro:Da rimborsare:Tan medio:Rata mensile:
100 mila euroin 3 anni - 36 mesi9,20%3.189,29 euro
100 mila euroin 4 anni - 48 mesi9,20%2.498,01 euro
100 mila euroin 5 anni - 60 mesi9,20%2.085,56 euro
100 mila euroin 6 anni - 72 mesi9,20%1.812,50 euro
100 mila euroin 7 anni - 84 mesi9,20%1.619,08 euro
100 mila euroin 8 anni - 96 mesi9,20%1.475,42 euro
100 mila euroin 9 anni - 108 mesi9,20%1.364,91 euro
100 mila euroin 10 anni - 120 mesi9,20%1.277,61 euro
100 mila euroin 15 anni - 180 mesi9,10%1.020,22 euro

Vuoi personalizzare il calcolo? Su calcolo prestito personale a 15 anni

Prestito di 100.000 euro erogato con un finanziamento chirografario, calcolo rata mensile, Tan medio del 10,40% (fino a 30 anni) al 2024:

Prestito 100.000 euro:Rimborso in anni:Tasso tan medio:Rata mensile:
100.000 euroin 5 anni10,20%2.134,56 euro
100.000 euroin 10 anni10,20%1.332,61 euro
100.000 euroin 15 anni10,40%1.099,21 euro
100.000 euroin 20 anni10,40%991,67 euro
100.000 euroin 25 anni10,60%951,33 euro
100.000 euroin 30 anni10,60%922,22 euro

Per personalizzare il calcolo, su calcolo prestito mutuo chirografario


Prestito di 100.000 euro calcolo rata mensile da attuarsi con mutuo liquidità, tassi Tan medi, in base al rimborso, dal 4,30% al 5,10% al 2024:

Prestito 100.000 euro:Rimborsabile:Tasso tan medio:Rata mensile:
100.000 euroin 5 anni5,10%1.891,71 euro
100.000 euroin 10 anni5,10%1.065,55 euro
100.000 euroin 15 anni4,65%772,68 euro
100.000 euroin 20 anni4,65%640,77 euro
100.000 euroin 25 anni4,30%544,54 euro
100.000 euroin 30 anni4,30'%494,87 euro

Personalizza su: mutuo liquidità cos'è e come funziona + calcolo rata mutuo liquidità

Consolidamento debiti fino a 100mila euro: se il prestito vi serve per consolidare questa cifra, su calcolo nuova rata per consolidamento debiti + liquidità aggiuntiva