Home Page di PreFin.it


Prestiti a pignorati senza cessione del quinto


Finanziamenti e prestiti a pignorati senza busta paga e senza cessione del quinto cambializzati


Finanziamento con pignoramento in corso: è possibile ottenerlo? Si!
Ma dipende da alcune condizioni legate in prevalenza alle seguenti motivazioni: 1) attività lavorativa del pignorato; 2) tipo di finanziamento prescelto (o imposto) al pignorato; 3) dalle eventuali garanzie che possono essere presentate.
Prima di indicarle, alcune precisazioni. Prestito con pignoramento in corso e chiusura della procedura tramite cancellazione del pignoramento: c'è differenza? Certo! La distinzione è importante ai fini dei termini di permanenza dell'iscrizione in quello che noto come elenco dei pignorati. Nella specie, se Non tutti i creditori sono stati soddisfatti si può rimanere segnalati fino a dieci anni, mentre se è intervenuta la cancellazione e relativa chiusura del pignoramento la permanenza dura fino a due anni. Ancora, rapporto tra prestiti a pignorati e cattivi pagatori ma anche quello tra prestito a pignorati e protestati: sono la stessa cosa?

Finanziamenti a pignorati protestati e cattivi pagatori: una persona può essere contemporaneamente sia cattivo pagatore, protestato e pignorato. Pensate, ad esempio, a chi, a seguito di un protesto, viene sottoposto ad esecuzione forzata tramite pignoramento. Ma si può essere solo dei cattivi pagatori: pensate a chi non ha pagato una rata di un prestito personale. A questo punto un quesito potrebbe sorgere spontaneo in capo al ns. lettore: perchè queste osservazioni in merito ai prestiti a pignorati e cattivi pagatori etc.? Anzitutto per far capire che la "posizione" di pignorato implica già quella di cattivo pagatore ma, in particolare, per evidenziare la difficoltà che hanno i pignorati soprattutto se sono lavoratori autonomi e/o liberi professionisti. Detto ciò continuiamo con specificare i 3 punti con i quali abbiamo iniziato l'articolo, in particolare con il primo: l'importanza del tipo di lavoro svolto dal pignorato, in base al quale avremo un certo finanziamento piuttosto che un'altro.

Finanziamento con pignoramento tramite cessione dello stipendio: ebbene, questo tipo di prestito è diretto a chi può cedere il quinto. Questi soggetti non avranno particolari problemi anche se hanno un pignoramento in corso. Domanda: E' possibile avere un prestito se hai il quinto dello stipendio pignorato? Certo! L'ipotesi prospettata rientra tra i cosiddetti prestiti con pignoramenti in busta paga già attuati. Dunque, consideriamo che lo stipendio massimo pignorabile equivale al 20%, abbiamo un altro quinto (o 20%) che possiamo cedere a titolo di cessione del quinto con pignoramento in corso e nessuno potrà vietarlo. Differente è invece la situazione dei soggetti pignorati che non hanno la predetta quota cedibile e, badate, che questa situazione non riguarda solo ed esclusivamente gli autonomi ma teoricamente potrebbe riguardare tutti quei dipendenti che sono, per qualunque motivo, impossibilitati a cedere il quinto. E' proprio per questi soggetti che si parla di prestiti a pignorati senza cessione del quinto laddove la locuzione "senza cessione del quinto" vuol significare proprio la mancanza di uno stipendio. Analogamente, questa forma di credito è altresì nota come prestiti a pignorati senza busta paga sempre ad indicare la stessa cosa. Questi finanziamenti non vengono concessi facilmente se non dietro apposite garanzie. Vediamo quali sono, indicandoli sì genericamente ma rinviando gli interessati agli appositi articoli.

Prestiti a pignorati senza cessione del quinto: allora, la garanzia, in assoluto più efficace, veloce e scontata, ma la citiamo ugualmente, è quella del terzo garante il quale garantirà il pignorato. Segue un'altra forma di garanzia, non citata tra i collegamenti che vi indicheremo: il prestito pignoratizio. Quest'ultimo, malgrado abbia un nome che evochi per comunanza l'argomento che trattiamo (pignoramento), non ha proprio nulla a che vedere con questa procedura tesa al recupero crediti. Il prestito pignoratizio è quella forma di credito garantita da pegno alla quale chiunque può affidarsi qualora abbia un bene mobile di un certo valore e che può dare in pegno. In Italia, è una forma di credito trattata da Unicredit, ma anche da altre banche. Seguono i prestiti a pignorati cambializzati: ultima forma di credito alla quale può rivolgersi un pignorato. Domanda: chi fa prestiti cambializzati per pignorati nel 2019? Ecco, come promesso, i links di alcune istituzioni finanziarie che li trattano nel corrente anno: finanziarie che fanno prestiti cambializzati e banche che fanno prestiti cambializzati. Per approfondire e conoscere nei particolari le garanzie all'uopo da prestare per erogare prestiti a pignorati senza cessione del quinto visitate la seguente risorsa: prestiti a segnalati crif senza cessione del quinto.