Home Page di PreFin.it


Finanziamenti e prestiti senza reddito dimostrabile o documentabile


Finanziamenti e prestiti senza reddito dimostrabile con e senza garante o su conto corrente e carte di credito


Finanziamento o prestito senza reddito dimostrabile: è possibile ottenerlo? Gli argomenti presenti in questa pagina avrebbero dovuto essere trattati distintamente... Perchè allora trattarli in un'unica sede? Il motivo della trattazione unica riposa nel fatto che la maggior parte delle persone crede che le frasi senza reddito fisso & senza reddito dimostrabile siano la stessa cosa, mentre in realtà sono due cose diverse tra loro anche se, lo ammettiamo, a volte possono coincidere. Quello che è sicuro, anzitutto, è che chiedere prestiti senza reddito fisso significa che il soggetto richiedente non è un lavoratore dipendente quindi non ha un lavoro stabile, a tempo indeterminato, sia esso parziale o totale. Ben differente è l'ipotesi di chi chiede prestiti senza reddito dimostrabile: in questo caso vi sono delle entrate, non si sa se siano fisse o saltuarie, ma vi sono, solo che non possono essere dimostrate. In definitiva la categoria creditizia nota come prestito senza reddito fisso altro non è che quella senza busta paga () ovvero dei lavoratori autonomi.

Casi pratici ed esempi di finanziamenti e prestiti senza reddito dimostrabile. Prima di indicare alcune soluzioni tra quello offerte dal mercato creditizio, anche in merito al fido su conto corrente o carta di credito, indichiamo alcuni esempi tra i quali probabilmente qualcuno tra i lettori si può rispecchiare tenendo presente che alcuni di questi casi vedono coincidere i due tipi di finanziamenti. Quello che viene in subito in mente è il lavoratore in nero: pensate a molte badanti, operai nel settore edilizio o agricolo, etc. Questi sono sicuramente senza reddito documentabile o dimostrabile malgrado il loro lavoro e quindi l'unica ipotesi di accedere ad un finanziamento è a discrezione della loro banca (non altre banche o finanziarie) qualora nel proprio conto corrento o libretto si dimostri dei versamenti costanti nel tempo. Ma, ottenere un prestito con queste modalità, oggi, è molto complesso per via delle leggi che prevengono reati tributari e riciclaggio, anche se c'è da dire che casi del genere vengono segnalati alle autorità competenti, per legge, solo se si versa in modo costante grosse cifre di denaro in contante, ma in tal caso non crediamo che il soggetto abbia bisogno di un prestito... I predetti soggetti, se non otterranno dei prestiti personali è più probabile che ottengano un finanziamento senza reddito su conto corrente cioè un piccolo fido sul conto corrente la cui quantità dipenderà da quanto versato nel/i precedente/i 1-2 anni ma difficilmente sopra i 5mila euro. Seguono altri esempi di prestiti senza reddito dimostrabile o documentabile.

Altri casi di finanziamenti senza reddito dimostrabile. A parte il lavoro sommerso di cui sopra, che rappresenta comunque il caso più importante di reddito non dimostrabile, abbiamo altri casi che chiameremo di reddito formalmente indimostrabile in quanto non può essere dimostrato tramite certificazione reddituale (modello unico, 730, 740, ecc.), la quale, come da prassi, è richiesta dalla banca e/o finanziaria, ma attraverso altra documentazione. Ci riferiamo, ad esempio, al mensile incassato grazie ad un contratto di locazione e di affitto, meglio ancora se registrato il quale rafforzerà ancora di più la garanzia da voi prestata a favore della vostra banca. Od ancora, la prova di una qualunque forma di entrata e/o rendita che per legge vi esonera dal presentare la dichiarazione dei redditi. Oltre ai casi ed esempi predetti, vi indichiamo ora le forme più convenzionali per finanziare una persona senza reddito iniziando dalla più naturale ed usata al bisogno: prestiti senza reddito dimostrabile con garante. Ebbene, il garante serve a bypassare qualsiasi problema e tale garanzia può essere utilizzata presso qualsiasi banca o finanziarie per qualsiasi tipo di finanziamento, mutuo incluso, da qualsiasi soggetto, per es. da disoccupati, protestati, giovani studenti universitari, casalinghe, ecc. Non solo, il garante permette anche un prestito senza reddito tramite fido su conto corrente nonchè una carta di credito senza reddito vera (più avanti diremo perchè vera)...

Prestiti senza reddito dimostrabile e senza garante: purtroppo, crediamo non sia possibile ottenere un prestito senza dimostrare un minimo di reddito al vostro istituto, per non parlare degli altri. Chi è senza garante o garanzia alcuna rientra tra le ipotesi su descritte a proposito dei lavoratori in nero e del reddito formalmente non dimostrabile. Lo stesso discorso è estensibile alla carta di credito anche revolving senza reddito fisso o dimostrabile: in tal caso l'unica carta di credito che possono concedervi è quella ricaricabile ma, notate bene, non è una vera carta di credito, non ha nulla a che fare con questa, anche se ha un iban. Chiudiamo il discorso con l'ultima forma di finanziamento che può essere tentata da chi non è in grado di dimostrare, sostanzialmente o formalmente, delle entrate: il prestito cambializzato senza reddito dimostrabile per accedere al quale vi indichiamo ben due pagine riportanti gli istituti che lo erogano e presso i quali sono riportate le condizioni di erogazione.
Agenzie e Finanziarie che fanno prestiti cambializzati nel 2019
Istituti di credito e Banche che concedono prestiti cambializzati nel 2019