Home Page di PreFin.it


Prestiti disoccupati senza garanzie e senza garante 2019


Finanziamenti e prestiti per disoccupati senza garante e senza garanzie nel 2019 come ottenerli


Finanziamenti per disoccupati 2019: in questa sede affronteremo il discorso relativo al credito per disoccupati erogato senza alcuna forma di affidamento (garanzia) ma non solo. Dunque, chi sono i destinatari? Sono i disoccupati ovvero i soggetti che versano in stato di disoccupazione ordinaria, straordinaria che cronica. In questa condizione troviamo i soggetti licenziati (per vari motivi), gli esodati (in maggioranza over 50) e tutti coloro i quali hanno comunque lavorato in passato. Lo status di disoccupato non deve essere confuso con quello di inoccupato: quest'ultimo, ex D.lgs. nr. 297/2002, è un soggetto che non ha mai lavorato quindi in cerca di prima occupazione, come per esempio i neodiplomati, i neolaureati ed i giovani disoccupati in generale, ma anche categorie come casalinghe, mamme e disoccupate donne in genere... D: che utilità hanno le predette informazioni? R: sono utili perchè sia la legge che gli istituti di credito (convenzionati) prendono in considerazione le predetta differenza, ma anche per far conoscere a buona parte dei giovani che si trovano in stato di disoccupazione, i quali non avendo mai lavorato, credono di essere "disoccupati", mentre in realtà sono "inoccupati".

Finanziamenti a disoccupati con garante: malgrado l'argomento principale sia concentrato sui prestiti per disoccupati senza garanzie, riteniamo importante far conoscere le varie garanzie di cui una persona disoccupata (e non solo) potrebbe disporre. Perchè? Il motivo riposa sul fatto che spesso, ed in particolare in caso di emergenza creditizia, una persona non sa di avere altre garanzie pensando, in buona fede, che le uniche garanzie siano la busta paga ed il 740.
Prestiti a disoccupati con garante: sembrerà scontato, ma l'alternativa più veloce per ottenere credito è proprio quello dei prestiti per disoccupati con garante dove la figura del terzo garante fideiussore garantisce il finanziamento della persona disoccupata. Poi, se ad esser data per scontata è la persona del garante, un pò meno lo sono le garanzie alternative che un disoccupato (e non solo) può offrire (congiuntamente o disgiuntamente al terzo garante) per ottenere credito. In questo caso ci riferiamo ai prestiti per disoccupati senza garante ma che abbia altre forme di garanzia che rafforzano la mancanza di reddito attuale derivante dallo stato di disoccupazione e che sono prospettabili in varie ipotesi. Vediamole...

Prestiti a disoccupati senza garante ma con altre garanzie alternative: come premesso, le garanzie che seguono possono essere congiunte a quella del terzo garante, ma qualora quest'ultimo manchi del tutto, esistono una serie di fattispecie che, anche congiunte tra loro, possono garantire l'accesso al credito anche ad una persona che ha perso il lavoro nel 2019. Tra queste abbiamo in primis le garanzie reali: 1) garanzie immobiliari ipotecarie, per intenderci, significa ipotecare un immobile cioè una casa o un fabbricato, un terreno; 2) garanzie mobiliari, cioè dei beni mobili ma ipotecabili quali ad esempio un'auto, od anche veicoli strumentali (camion, ruspe, ecc), una moto, ecc. Altre garanzie 3) pegno su gioielli, beni preziosi o su qualunque bene che abbia un valore economicamente apprezzabile (per es. un vecchio orologio, un mobile antico, etc.); 3) entrate costanti cui è possibile dimostrare la provenienza, come per es. assegni di mantenimento, canoni di locazione o comunque qualsiasi forma di rendita costante; 4) chiedere un prestito sulla polizza di assicurazione caso vita e/o morte o dare la stessa in garanzia; 5) dare eventualmente in garanzia il proprio Tfr... Queste, sono tutte quelle garanzie che una persona disoccupata, uomo o donna, giovani od over 50, con garante e senza garante etc., può rilasciare. Non ne conosciamo altre... Badate bene: se non avete almeno una delle garanzie predette (garante o una tra le altre garanzie) è impossibile che un normale istituti di credito (banca o finanziaria) o anche un mediatore, vi eroghi un prestito personale... Passiamo ora ai prestiti per disoccupati senza garanzie.

Tipi di finanziamenti per disoccupati senza garanzie: a differenza di tutte le suddette ipotesi che tendevano a far ottenere dei prestiti personali (denaro contante), i finanziamenti che seguono vanno in una direzione: far ottenere dei prestiti che servono per aprire una nuova attività mediante delle agevolazioni sui tassi ma anche a fondo perduto. Iniziamo con quest'ultimi. Prestiti disoccupati fondo perduto 2019: quello che una volta era il prestito d'onore di Invitalia (ex Sviluppo Italia), forse si è trasformato in Resto al Sud... Diciamo forse, perchè mentre al corrente 2019 il prestito d'onore è bloccato, quello di Resto al Sud è pienamente operativo per tutto il 2019. Similmente al prestito d'onore, quello di Resto al Sud, serve per avviare e/o per aprire una nuova attività imprenditoriale la quale è a fondo perduto fino al 35% ed il restante 65% attraverso un finanziamento garantito dal fondo delle PMI, mentre i tassi NON sono agevolati ma a tasso ZERO. E' rivolto ai giovani disoccupati residenti nel Mezzogiorno d'Italia, ma è possibile che ad avanzare richiesta siano anche i residenti del nord d'Italia, ma a condizione che se accedono al finanziamento debbono cambiare residenza. Era destinato a giovani entro i 35 anni, ma dal 2019, grazie al Governo Lega-M5S, è stato esteso agli under 46 cioè fino a 46 anni di età. Mentre se organizzato in forma societaria possono farne parte anche gli over 50 60 ecc. a condizione che quest'ultimi non siano superiori ad un terzo dei soci. Altri prestiti a disoccupati senza garanzie: quello che vogliamo far conoscere riguarda in particolare chi prende o prevede di prendere l'ex indennità di disoccupazione (oggi NASPI). Parliamo dei prestiti inps per disoccupati attuati tramite l'anticipo NASPI, sigla di Nuova Assicurazione Sociale Per l'Impiego. In sostanza, si tratta di chiede ed avere in anticipo l'intero trattamento di disoccupazione NASpI. La liquidazione anticipata NASPI, serve per creare una micro-impresa, ma ha la particolarità che può essere richiesto solo ed entro 30 gg. dalla creazione della nuova attività. E' tra i pochi prestiti per disoccupati inps anche se tecnicamente non è considerabile un finanziamento, in quanto, nota bene, andrà restituito SOLO se il beneficiario trova un reimpiego come lavoratore subordinato durante il periodo Naspi (massimo 2 anni). Correlate: prestiti senza reddito fisso o senza reddito dimostrabile