Home Page di PreFin.it


Calcolo dietimi giornalieri mutuo + excel


Applicazione di calcolo interessi dei dietimi giornalieri del mutuo od altro finanziamento + file in excel


Definizione di dietimo giornaliero: Per spiegare il significato di dietimo partiamo da lontano, dalla sua etimologia: si inizia dal puro latino dies (giorno), e si continua col latino mediovale dietim che nel vecchio linguaggio notarile significava giorno per giorno o per ogni singolo giorno... Arrivando ai nostri giorni, nel linguaggio finanziario il significato di dietimo giornaliero indica l'ammontare di un frutto (interesse) che matura, appunto, giorno dopo giorno rispetto un sottostante il quale può essere ad esempio un titolo, un certo capitale, una somma di denaro, ecc. In definitiva, la definizione moderna di dietimi giornalieri è quella secondo la quale sono quote, pezzi o porzioni di interessi che maturano giornalmente e che sono espressi in valore, mai in percentuale. I dietimi giornalieri possono essere attivi quando si incassano rispetto ad un credito (p.e. su obbligazioni, titoli, ecc.), o passivi quando si pagano rispetto ad un debito (p.e. su un mutuo, un prestito, etc.).


Come si calcolano i dietimi giornalieri? La formula di calcolo del dietimo giornaliero è universale! E' tutta basata sul concetto di Tasso Giornaliero, il quale è veramente semplice da calcolare: TASSO diviso 365 = TG (Tasso Giornaliero)... Per esempio, se vogliamo sapere il tasso giornaliero di un mutuo che abbia un tasso Tan del 4% basterà fare la seguente divisione: 4 ÷ 365 = 0,01095890, dove 0,01095890 è il Tasso Giornaliero (TG). Vogliamo applicare il TG ad una certa somma e per tot giorni? Continuando con l'esempio, ipotizziamo l'estinzione del nostro mutuo che abbia un capitale residuo di 35mila euro ed i dietimi di 10 giorni, il calcolo sarà il seguente: 0,01095890 X 35000 X 10 ÷ 100 = 38,356€, oppure, non conosciamo il TG ma solo il Tan? Allora procederemo nel seguente modo, ma il risultato sarà sempre lo stesso: 4 X 35000 X 10 ÷ 36500 = 38,356€. Beh, vi sembra complicato... per fortuna abbiamo sia l'applicazione online che il file excel.

A cosa serve il calcolo dei dietimi giornalieri? In generale, il calcolo dei dietimi si presta a vari usi, tra i quali, ricordiamo i più importanti: nel conteggiare i dietimi attivi sia dei titoli di stato (btp) che nelle obbligazioni (prestito obbligazionario), che su altri titoli come le azioni. Dal lato di quelli passivi, servono per calcolare gli interessi di mora e, soprattutto, i casi di estinzione anticipata di un mutuo ma non solo. Calcolo dietimi giornalieri mutuo: sappiate che la predetta frase, evidenziata in grassetto, è solo formale, nel senso che, ripetiamo, attraverso la formula di calcolo dei dietimi è possibile calcolare qualsiasi tipo di finanziamento (prestito, mutuo, leasing, etc.) che sia oggetto di estinzione anticipata. Per procedere al calcolo abbiamo bisogno di tre dati: 1) il debito o capitale residuo per conoscere il quale consigliamo il nostro calcolo debito residuo mutuo; 2) il Tasso Tan annuale; 3) i giorni da strasformare in dietimi che, ricordiamo, vanno dalla data dell'ultima rata pagata alla data di effettivo pagamento del debito residuo e di cui riportiamo un esempio: ultima rata pagata il 30 aprile 2019 e pagamento del residuo il 14 maggio 2019 = 14 giorni. Semplice!


Download file calcolo dietimi giornalieri mutuo e finanziamenti in excel:
Download foglio di calcolo interessi dietimi giornalieri mutuo excel xls: per i nostri Utenti, un rarissimo foglio excel precompilato con la formula di calcolo dei dietimi giornalieri identico a quello online ma in xls;
Siete interessati ad altri fogli di calcolo finanziario? Suggeriamo una pagina presso la quale sono presenti tutti quelli che abbiamo creato ad oggi:
raccolta di fogli elettronici excel pronti e gratuiti. Segue il calcolo dei dietimi...

Calcolo Dietimi interessi giornalieri mutuo o altro finanziamento

Indica l'importo del Debito Residuo:

Indica il Tasso di interesse Tan:

Indica i Dietimi da calcolare in Giorni: